Valvola deviatrice caldaia

Vediamo quale è la funzione della valvola deviatrice e quali possono essere le problematiche legate ad essa. Ecco alcuni dettagli su uno degli elementi essenziali della caldaia, i guasti più frequenti e come vanno risolti.

La valvola deviatrice, detta anche valvola di sicurezza, rientra tra le componenti essenziali di una caldaia, senza la quale non potrebbe esistere quel collegamento, ormai naturale, con tutto il resto della casa, impianti di altro genere ed elettrodomestici compresi.
Di solito viene citata insieme a bruciatore, camera di combustione, tubo di scarico gas e camino.

A cosa serve la valvola deviatrice della caldaia?

La valvola deviatrice è chiamata anche valvola a tre vie, perché si compone di tre parti metalliche che raggruppano i tre tubi dei circuiti (acqua sanitaria, impianto di riscaldamento, connessione tra i due).
Serve quindi a deviare l’acqua calda proveniente dallo scambiatore primario. Quando viene usato il miscelatore, la valvola si posiziona in modalità ricircolo e chiude il passaggio dell’acqua al riscaldamento, al contrario, se è in funzione il riscaldamento, la valvola deviatrice dirige l’acqua calda all’impianto e non ai rubinetti.
La valvola deviatrice o a tre vie è un elemento che spesso risulta soggetto a guasti o funzionamento non corretto per via di una mancata manutenzione e quindi la presenza del calcare che ne ostruisce i tubi.
Questo provoca il famoso blocco della caldaia, che il più delle volte necessita di un intervento professionale.
Per pronto intervento e assistenza caldaie in tutta Italia vi invitiamo a rivolgervi ai nostri professionisti, che vi garantiscono elevate competenze di settore e professionalità, per risolvere ogni tipo di problema e guasto alla vostra caldaia.

Certificazione Qualita Pronto Assistenza Caldaie
Potrebbero Interessarti Anche:
<